PON 2014-20

PNSD

logo pnsd

Archivio Circolari

In Evidenza

logo-avcp-icda

 

Oggi, 30 novembre 2017,  

la classe VC della Scuola Primaria ha partecipato, in diretta streaming, con altre scuole di ogni ordine e grado sia italiane che europee a EU Cody Game, l’edizione europea  del Cody Game online!

Il gioco è stato condotto dal professor  Alessandro Bogliolo  dell’Università di Informatica di Urbino e CodeWeek Ambassador.

L’estrazione delle carte e i movimenti delle pedine sono stati mostrati a schermo usando un progetto Scratch ideato dal professore.

immagine del webinar

Tutti i partecipanti hanno formato due grandi squadre: una squadra formata da chi sedeva a sinistra dello schermo, un’altra da chi sedeva a destra, in modo da avere rappresentanti delle due squadre europee in ogni classe

Le squadre hanno preso ogni decisione e partecipato alle sfide attraverso un meccanismo istantaneo di decisione a maggioranza basato su DirectPoll

Il gioco è stato condotto in inglese per permettere la partecipazione dall’estero.

Per rendere più avvincente la sfida la nostra classe ha scelto di dividersi a sua volta in due per poter rappresentare entrambi i  gruppi:

Monica, Giulia, Anna Sofia, Flaminia, Filippo, Andrea DS, Dario, Ludovico, Francesco, Emanuele e Sara hanno giocato per il Team a sinistra utilizzando per i sondaggi l’Ipad della maestra.

Tommaso, Luca, Ginevra C, Pietro, Elena, Andrea M, Nicolò, Letizia, Giulio, Ginevra M, Carlotta e Matteo hanno giocato per il Team di destra utilizzando l’Iphone della maestra.

La maestra Letizia ha svolto il ruolo di facilitatore linguistico.

Regole del gioco.

Le regole del gioco sono state quelle del Competence Cody Game:

due squadre si fronteggiano muovendo le proprie pedine su una scacchiera 5×5 cercando di raggiungere per prime il target, disposto inizialmente all’angolo opposto della scacchiera.

Le mosse della pedina corrispondono alle carte CodyRoby: Vai avanti (F, move forward, carta verde), Girati a sinistra (L, left, carta gialla), girati a destra (R, right, carta rossa). La squadra di turno muove pescando tre carte dal mazzo e decidendo in che ordine usarle per muovere la pedina come se fosse un robot al quale impartire le corrispondenti istruzioni. Se possibile, le carte di mano vanno usate tutte.

Ogni casella può contenere una sfida. Quando una pedina finisce su una sfida, la sfida viene lanciata ad entrambe le squadre. La prima squadra che risponde correttamente vince la sfida e prende in mano il gioco. Se il gioco passa di mano la squadra vincente ha un bonus (ha la possibilità di cambiare le carte se quelle di mano non sono buone).

In alternativa alla mossa della pedina, la squadra di turno può decidere di spostare il target. Avvicinare il target alla propria pedina può essere più vantaggioso della mossa standard se serve anche ad allontanarlo dall’avversario.

Vince il gioco la squadra che raggiunge per prima la casella su cui si trova il target, o che riesce a portare il target sulla casella in cui si trova la propria pedina.

Ha vinto il gioco la squadra europea schierata nel Team di destra!

È stata una mattinata entusiasmante e di grande coinvolgimento.

Gli alunni sono stati impegnati in un  “autentico compito di apprendimento” i cui ingredienti sono stati entusiasmo, gioco di squadra, condivisione, partecipazione democratica, coding e pensiero computazionale, utilizzo di strumenti digitali, comunicazione in lingua straniera, apertura alla dimensione europea e tanto tanto divertimento!

Programmare è forte!!!

 

 

Free Joomla Lightbox Gallery

Cerca

iscrizioni-201819

La Mensa

MENU DELLA SETTIMANA

Calendario

Agosto 2018
L M M G V S D
1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31

Prossimi Eventi

Nessun evento

Questo sito utilizza cookie per migliorare la navigabilità del software web e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.